Guida semplice di Google Analytics

Leave a comment

Se non sai cosa è Google Analytics, non l’hai installato sul tuo sito web, o l’hai installato ma non guardi mai i tuoi dati, allora questo post è per te. Mentre è difficile per molti credere, ci sono ancora siti Web che non utilizzano Google Analytics (o qualsiasi analisi, se è per questo) per misurare il loro traffico. In questo post, esamineremo Google Analytics dal punto di vista del principiante assoluto. Perché ne hai bisogno, come ottenerlo, come usarlo e soluzioni alternative a problemi comuni.

Perché ogni proprietario del sito web ha bisogno di Google Analytics

Hai un blog? Hai un sito web statico? Se la risposta è sì, indipendentemente dal fatto che siano per uso personale o aziendale, è necessario Google Analytics. Ecco alcune delle numerose domande sul tuo sito web alle quali puoi rispondere utilizzando Google Analytics.

  • Quante persone visitano il mio sito web?
  • Dove vivono i miei visitatori?
  • Ho bisogno di un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili?
  • Quali siti web inviano traffico al mio sito web?
  • Quali tattiche di marketing attirano più traffico sul mio sito web?
  • Quali pagine del mio sito web sono più popolari?
  • Quanti visitatori ho convertito in clienti o lead?
  • Da dove vengono i miei visitatori di conversione e vai sul mio sito web?
  • Come posso migliorare la velocità del mio sito web?
  • Quali contenuti del blog piacciono di più ai miei visitatori?

Ci sono molte, molte altre domande a cui Google Analytics può rispondere, ma queste sono le più importanti per la maggior parte dei proprietari di siti web. Ora vediamo come puoi ottenere Google Analytics sul tuo sito web.

Come installare Google Analytics

Innanzitutto, hai bisogno di un account Google Analytics . Se disponi di un account Google principale che utilizzi per altri servizi come Gmail, Google Drive, Google Calendar, Google+ o YouTube, devi configurare Google Analytics utilizzando tale account Google. O dovrai crearne uno nuovo.

Questo dovrebbe essere un account Google che prevedi di conservare per sempre e solo tu puoi accedervi. Puoi sempre concedere l’accesso a Google Analytics ad altre persone lungo la strada, ma non vuoi che qualcun altro abbia il pieno controllo su di esso.

Un consiglio: non permettere a nessuno (il tuo web designer, sviluppatore web, host web, persona SEO, ecc.) di creare l’account Google Analytics del tuo sito web con il proprio account Google in modo che possano “gestirlo” per te. Se tu e questa persona ci si separa, porteranno con sé i dati di Google Analytics e si dovrà ricominciare da capo.

Configura il tuo account e la tua proprietà

Una volta che hai un account Google, puoi andare su Google Analytics e fare clic sul pulsante Accedi a Google Analytics. Sarai quindi accolto con i tre passaggi da eseguire per configurare Google Analytics.

Google Analytics offre gerarchie per organizzare il tuo account. Puoi avere fino a 100 account Google Analytics con un solo account Google. Puoi avere fino a 50 proprietà del sito web con un solo account Google Analytics. Puoi avere fino a 25 visualizzazioni sotto una proprietà del sito web.

Installa il tuo codice di monitoraggio

Al termine, fai clic sul pulsante Ottieni ID di tracciamento. Otterrai un popup dei termini e condizioni di Google Analytics, che devi accettare. Quindi riceverai il tuo codice di Google Analytics.

Questo codice deve essere inseirto su ogni pagina del tuo sito web o in alternativa nell’header. L’installazione dipenderà dal tipo di sito Web che hai. Ad esempio, ho un sito web WordPress sul mio dominio utilizzando il Genesis Framework. Andate nella sezione Editor del vostro sito.

In alternativa, se hai un WordPress nel tuo dominio, puoi utilizzare il plug- in Google Analytics di Yoast per installare facilmente il tuo codice, indipendentemente dal tema o dal framework che stai utilizzando.

Imposta obiettivi

Dopo aver installato il codice di monitoraggio sul tuo sito web, ti consigliamo di configurare una piccola (ma molto utile) impostazione nel profilo del tuo sito web su Google Analytics. Questa è la tua impostazione degli obiettivi. Puoi trovarlo facendo clic sul link Admin nella parte superiore di Google Analytics e quindi facendo clic su Obiettivi nella colonna Visualizza del tuo sito web. Non è obbligatorio, ma ti aiuterà a monitorare meglio il tuo sito.

Gli obiettivi comunicheranno a Google Analytics quando qualcosa di importante è successo sul tuo sito web. Ad esempio se si dispone di un sito Web in cui si generano contatti tramite un modulo di contatto, si desidera trovare o creare una pagina di ringraziamento che i visitatori finiscono dopo aver inviato le proprie informazioni di contatto. Oppure se si dispone di un sito Web in cui si vendono prodotti, sarà necessario trovare (o creare) una pagina finale di ringraziamento o di conferma per i visitatori che effettueranno l’atterraggio una volta completato l’acquisto.

Come visualizzare i dati di Google Analytics

Una volta iniziato a inserire i dati di Google Analytics, puoi iniziare a conoscere il traffico del tuo sito web. Ogni volta che accedi a Google Analytics, verrai indirizzato al rapporto Panoramica dei segmenti di pubblico. In alternativa, se si dispone di più di un sito Web, si verrà indirizzati al proprio elenco di siti Web tra cui scegliere e quindi inviati al rapporto Panoramica dei destinatari per tale sito Web. Questo è il primo degli oltre 50 rapporti disponibili in Google Analytics. Puoi anche accedere a questi rapporti facendo clic sul collegamento Rapporti in alto.

…in aggiornamento

Lascia un commento