Da qualche tempo Amazon stesso ha rilasciato un plugin per la creazione più facile di link Amazon relativi al proprio account Affiliates. Il plugin si chiama Amazon Associates Link Builder ma al momento il plugin ha molte pecche, così come è riportato nei commenti stessi del plugin qui.

Nei commenti infatti si legge quanto riportato:

Ma fino a quando questo plugin è attivo, il risultato su tutto il sito è solo una perdita di tempo! Distrugge la codifica del linguaggio, mancano le immagini e Umlaute e tutti gli altri personaggi speciali sembrano davvero male!

Il plugin è quindi ancora in fase di testing. Ma ci sono altre alternative per avere un plugin da utilizzare per facilitarsi la vita per la creazione di link affiliati sul sito.

Plugin EasyAzon

Da quando ho iniziato a costruire siti di nicchia su WordPress, ho usato con piacere EasyAzon per aggiungere collegamenti Amazon.

Bene, fino a circa un mese fa. Questo fino a quanto ho trovato  AAWP. Perchè? Perchè a causa della diffusione di Adblock il plugin non funzionava più bene.

EasyAzon è un buon plugin, anche se l’interfaccia è quella che è. Facile da usare si può guidare i visitatori al loro negozio Amazon locale in modo da massimizzare le entrate.

I blocchi di informazioni assomigliano a questo

 
Non sembra essere quindi un cattivo plugin ma qui il problema: adblock. I visitatori del sito che utilizzano adblock non vedranno i pulsanti di invito all’azione o i blocchi di informazioni.

E non ci sono tonnellate di altre opzioni. Puoi scegliere di aggiungere prodotti al carrello di qualcuno (in modo da ottenere un cookie di 90 giorni anziché uno di 24 ore) e visualizzare alcune informazioni quando gli utenti passano il mouse sui link di testo, ma alla fine ho disattivato perché erano più fastidiosi che utili. Quindi in realtà non ci sono opzioni reali.

Plugin AAWP

Questo nuovo plugin sembra essere davvero un portento perchè non è solo comodo, ma anche esteticamente bello. E tutti sappiamo quanto sia importante cliccare su di una grafica bella per acquistare qualcosa piuttosto di un plugin vecchio e poco curato.

Ecco un widget che puoi inserire nella barra laterale:

Sembra fantastico, vero? Se stai usando Genesis puoi usare Genesis Simple Sidebars per creare diverse barre laterali per diverse categorie e avere qualcosa di rilevante visualizzato nella barra laterale.

Ecco una griglia per il confronto side-by-side di prodotti simili:

Ecco una tabella che crei con una riga di codice e alcuni ID di prodotti Amazon:

Facendo ulteriori ricerche ho scoperto che era stato approvato da nientemeno che da Amazon stesso. Non solo approvato ma consigliato! Hanno scritto un grande articolo confrontando alcune diverse opzioni e AAWP è uscito a pieni voti.

  1. Puoi mostrare o nascondere le stelle (mostra per prove sociali)
  2. Mostra la sua conformità con i termini di servizio di Amazon (dopo ogni link o una volta per pagina, come vuoi). Meno possibilità di essere bannato!
  3. Puoi scegliere il numero di punti elenco che desideri mostrare e la lunghezza massima di uno (utile quando lavori con pagine di prodotti contenenti parole chiave)
  4. Puoi dare al titolo una lunghezza massima
  5. Puoi scegliere come mostra questo nastro di vendita
  6. Scegli se vuoi mostrare gli sconti (ovviamente lo fai) e il logo Prime
  7. Scegli il colore e il testo che compaiono nell’invito all’azione: ottimo per far risaltare il pulsante Acquista

E indovina cosa? Niente di tutto ciò viene bloccato da adblock!

 

Conclusione

Potete ottenere il plugin per 39 dollari (ed essere vostro per sempre) un’ottima cifra considerando che solo dopo 1 anno di blogging potreste aver guadagnato 10k con l’affiliate link di Amazon.

Guarda il sito del plugin


3 commenti

I migliori programmi di affiliazione per Travel blogger - mytripmap · maggio 11, 2018 alle 9:07 pm

[…] Come inserire i prodotti sui nostri siti? Ecco una guida sui plugin […]

Guida per Blogger: guadagnare con Amazon - mytripmap · maggio 16, 2018 alle 8:58 am

[…] Puoi trovare la guida completa qui […]

Trucchi per guadagnare online con un blog - mytripmap · maggio 28, 2018 alle 8:54 am

[…] Plugin WordPress per creare Amazon link affiliates […]

Lascia un commento