Avrete visto che scorrendo i vostri filtri a disposizione ne avete anche di altri che potete testare ma non salvare in quanto si tratta di filtri premium. Su VSCO infatti potete decidere se scaricare i vari pacchetti preferiti o attivare l’abbonamento annuale.

Potete decidere se testare gratuitamente i filtri grazie alla prova gratuita (e ricordando di cancellare l’abbonamento dallo store nel caso in cui non aveste intenzione di rinnovarlo) oppure di adoperare un banale trucchetto che in questa versione di Vsco è attualmente disponibile.

  1. Entrate all’interno della foto che desiderate modificare
  2. Scorrete fino a trovare VSCO X
  3. Cliccate su VSCO X per far apparire a fianco la lista dei filtri disponibile (come nella foto 2)
  4. Se scorrerete più avanti troverete dei filtri semplici (non con doppie impostazioni) che potrete testare sulla vostra foto attuale.
  5. Non vi resterà quindi che fare uno screenshot della foto per salvarla nel rullino e tagliarla in un secondo momento

Forse vi sembrerà banale, ma può essere che non ci abbiate mai pensato 🙂

Le foto screenshottate sono comunque di una grandezza accettabile (molto più rispetto al piccolo schermo del telefono che vedete) e quindi mantengono una buona risoluzione.

Potete quindi decidere di tagliare la foto stessa con VSCO oppure il vostro editor predefinito sul cellulare.

Categorie: Articoli

Lascia un commento