Come faccio a salvare delle foto se non ho la chiavetta usb

Leave a comment

Tempo fa la si aveva sempre dietro. Ci si portava appresso sempre una chiavetta usb per salvare i contenuti all’occorrenza.

Ma ora? Mettiamo che siete in vacanza ed una persona vicino a voi vorrebbe passarvi le foto che vi ha scattato durante quel tour. Inviarvele per mail sarebbe troppo pesante perchè Gmail ed altri provider supportano solo un certo peso, circa 20mb e considerando che una foto ne può pesare circa 10 i conti non tornano.

Se non foste in vacanza sarebbe comodo utilizzare Wetransfer. Allegate tutte le foto e le inviate tramite indirizzo di posta. In questo modo potete superare il limite di 10mb, ma anche qui c’è il limite di 2GB (e non Mb). Ma il link di wetrasfer scade dopo qualche giorno, e potreste non trovarle più.

La soluzione più comoda è Dropbox.

Basta creare un account (da entrambe le parti) condividere una cartella, inserire dentro le foto e condividere l’accesso alla cartella con l’altra persona.

Che cos’è la sincronizzazione e come funziona?

Dropbox ti consente di accedere ai file di cui hai bisogno quando ne hai bisogno. La sincronizzazione, una delle funzioni principali di Dropbox, mantiene i file aggiornati sui tuoi computer, telefoni e tablet. Se modifichi un documento sul computer, il documento viene sincronizzato con Dropbox e puoi accedere alla sua versione modificata dal tuo telefono.

Per sincronizzare sui tuoi computer, telefoni e tablet:

  1. Installa l’applicazione Dropbox sui tutti i computer, telefoni e tablet che desideri sincronizzare.
  2. Accedi allo stesso account Dropbox su ogni computer, telefono e tablet.
  3. Aggiungi file alla tua cartella Dropbox. Quando un file si trova nella cartella Dropbox viene sincronizzato con tutti i tuoi computer, telefoni e tablet collegati.

I dispositivi sono come delle finestre sul tuo account Dropbox. Eseguito l’accesso, puoi accedere ai tuoi file Dropbox ovunque ti trovi.

 

Lascia un commento